Outlook: come convertire un pst Ansi in Unicode

riparare con OutlookLa vecchia versione dei pst Ansi ha un limite di 2 gb, vediamo come convertirlo in Unicode per non avere limiti

Mi sono imbattuto in questo problema un paio di giorni fa con un utente che aveva questo pst che si portava dietro da tanto tempo e lo aveva riempito fino al limite, tanto che non era più possibile cancellare o spostare mail.

I file pst sono gli storage delle informazioni personali in Outlook, contenenti le mail, la rubrica, il calendario e le note e la versione Ansi era utilizzata in Outlook dalla versione 97 fino alla versione 2002 e poi dalla versione 2003 è stata sostituita dalla versione Unicode eliminando il limite di 2 gb.

Impostazioni di postaLa conversione dei pst può essere fatta direttamente da Outlook senza spendere soldi per acquistare software di terzi. Iniziamo cercando il file pst andando nel Pannello di controllo, selezioniamo la voce Posta elettronica, clicchiamo su File di dati… per vedere dove si trova il file e farne una copia su cui lavorarci. Apriamo Outlook, andiamo in File -> Apri e poi clicchiamo su Importa, selezioniamo nella finestra successiva Importa dati da altri programmi o file e poi File di Outlook (pst), selezioniamo la nostra copia di backup del file e andiamo avanti. L’ultima finestra ci chiede cosa importare del vecchio pst, selezionate tutto e poi cliccate su fine. La procedura può durare anche più di 60 min, dove non riuscirete ad usare il programma Outlook, quindi pianificatelo in un momento morto della giornata.

Info: applicabile in Outlook 2007, 2010 e 2013 sia nelle versioni a 32bit che a 64bit

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi